Fiere di Parma

Un quartiere fieristico di quattrocentomila metri quadrati al centro dei poli della grande attività produttiva del Nord e del Centro Italia: questa la carta d’identità di Fiere di Parma, una realtà che all’interno del panorama fieristico italiano si propone come partner per le aziende che intendano vedere realizzate le proprie aspirazioni coniugando tradizione ed innovazione.

Dal felice connubio tra competenze fieristiche ed idee imprenditoriali sono nate manifestazioni leader come Cibus, che negli anni ha sostenuto e valorizzato l’industria alimentare italiana nel mondo; Cibus Tec, vetrina privilegiata della meccanica e dell’impiantistica alimentare; Mercanteinfiera e Gotha, geniali intuizioni, che negli anni hanno saputo dare dignità e dimensione professionale al comparto dell’antiquariato inaugurando mode e varando stili di vita, oltre che inventare modernariato e vintage.

numeri che parlano chiaro
50.000
Metri quadrati

di pannelli fotovoltaici, sul tetto dei padiglioni espositivi, fanno di Fiere di Parma uno dei quartieri più “green” a livello nazionale ed europeo

80
anni

esperienza fieristica e una continua ricerca di soluzioni tecnologicamente all’avanguardia.

135.000
metri quadrati

di area espositiva, con padiglioni modernissimi e funzionali

100
milioni di euro

investiti nel periodo 2009-2016 per riqualificare il quartiere e i servizi ricettivi

400.000
metri quadrati

Area dell'intero quartiere, parcheggi esterni compresi

Fiere e Servizi

  • Outdoor
  • Alimentare
  • Meccanico
  • Antiquariato
  • Eventi e spettacolo di grande pregio
  • Staff di professionisti qualificati

Al di fuori da caotici contesti metropolitani e facilmente accessibile dalle principali arterie autostradali del nord Italia

  • Collocati sulla direttrice ferroviaria ad alta velocità Milano-Roma.
  • Dalla stazione e dal centro della città partono, in occasione delle manifestazioni, autobus e taxi che in pochi minuti consentono di raggiungere il quartiere fieristico.
  • Dista un’ora da cinque aeroporti internazionali (Milano Malpensa, Milano Linate, Milano Orio al Serio, Bologna, Verona) e pochi minuti da quello cittadino.
  • Un efficiente sistema di bus-navette dagli aeroporti, attivato durante le rassegne di rilievo internazionale, permette di raggiungere con agio e rapidamente il polo fieristico.
  • Gli imbocchi di grandi arterie stradali, quali l’Autostrada del Sole A1 e la Parma – La Spezia A15, sono a pochi chilometri dall’ area espositiva e, nel caso dell’A1, facilmente raggiungibili grazie al raccordo che collega direttamente il quartiere con il casello autostradale.

I servizi

Bar, ristoranti (compreso catering personalizzato) e sportelli bancari: tutti i servizi disponibili in fiera

Servizio di biglietteria on line per prenotare i ticket in modo rapido e sicuro, senza inutili code nè attese
Assistenza per la progettazione del layout espositivo e per l’allestimento ma anche consulenza commerciale e amministrativa
Punti informazioni, interpreti, hostess e Servizio Assistenza Tecnica Espositori. Servizi di incoming e di accoglienza con pacchetti personalizzati

Un quartiere fieristico all’avanguardia nella sostenibilità sotto ogni aspetto e dotato di un impianto fotovoltaico che ha una potenza complessiva pari a circa 7 MW, che ha consentito una riduzione di emissioni di decine di migliaia di Tons di CO2 nell’ambiente.